Lavoro occasionale

Lavoro occasionale

Secondo il contratto di lavoro occasionale, il lavoratore è libero di svolgere il proprio lavoro in qualsiasi settore del mercato (a sua discrezione). Ciò che caratterizza questa determinata categoria sono i vincoli da essa imposti.

- Vincolo temporale: la sua durata complessiva non può essere superiore a 30 giorni nell’arco di un anno solare con il medesimo committente.

- Vincolo economico: in questo arco di tempo, con lo stesso committente, la retribuzione complessiva per il lavoro svolto non deve superare i 5000 €.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine