Ritorno al lavoro difficile?

Ritorno al Lavoro

Il ritorno dalle vacanze risulta abbastanza doloroso, o almeno, il 52% degli italiani sostiene che è difficile riadattarsi per via degli orari, dei mezzi di trasporto e delle relazioni con capo e colleghi.

Molti, pare addirittura un 15%, optano per un rientro più tranquillo il martedì, alcuni (nel 10% dei casi) usufruiscono di qualche giorno di ferie durante il mese di settembre e quasi tutti vorrebbero un'orario flessibile, almeno per i primi 10/15 giorni. Qualcuno ha anche bisogno di uno psicologo per superare questa crisi iniziale di inizio anno lavorativo.

Ma non solo solo dolori.
L'inizio dell'anno lavorativo risulta anche l'inizio del nuovo ciclo e, ogni anno, molte persone cercano di cambiare in meglio le proprie abitudini.

L'iscrizione a nuovi corsi di formazione, attività di vario genere o sport potrebbe essere un ottimo sistema per vedere in maniera più positiva questo inizio d'anno.
Tra i buoni propositi ci potrebbe essere quello di risparmiare di più per fare qualche week end in giro durante l'anno, quello di cercare un nuovo lavoro o di migliorare la posizione attuale, oppure quello di smettere di fumare.

Non sarebbe male, foste ancora in vacanza, cominciare a pensare al ritorno cercando un ritorno il più progressivo e tranquillo possibile alla normalità.

Potreste infine pensare di leggere qualche libro sull'automotivazione personale.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine