Come cercare un lavoro online

Come cercare un lavoro online

Così come nel corso degli ultimi anni la rete è stata accusata di aver cancellato o causato il declino di alcuni lavori tradizionali, con altrettanta certezza si può dire che abbia creato ex novo categorie di professionisti del settore IT.

Inoltre, elemento non trascurabile, bisogna sottolineare come Internet ad oggi svolga un ruolo di facilitatore in merito alla diffusione del lavoro. Questo perché sempre più spesso, le controparti trovano nella rete un punto d’incontro comune.

Internet, centro per l’impiego 2.0
Internet è sempre più un centro per l’impiego. Numerosi sono i social network professionali, così come i siti dedicati ad aggregare posizioni aperte in più aziende. Inoltre, l’utilizzo della sezione lavora con noi dei siti corporate ha oramai soppiantato la classica consegna a mano del CV, spesso non più accettato dalle aziende stesse.

Annunci sì, ma online
Gli annunci sono naturalmente il motore della ricerca e dell’offerta di lavoro. Tra gli strumenti 2.0 per trovare una mansione è importante considerare i siti di annunci online di lavoro e tra questi è da segnalare Bakeca.it, portale italiano totalmente gratuito.

Sul sito è possibile operare in veste d’inserzionista creando in maniera gratuita un nuovo annuncio mediante il quale ci si rende disponibili e potenzialmente selezionabili dagli HR delle aziende che utilizzano Bakeca per ricercare nuovo personale.

Specificando nella scheda descrittiva la propria qualifica, pregresse esperienze lavorative e le richieste in termini contrattuali, si eviterà di essere contattati per posizioni non in linea con i propri obiettivi. Allo stesso modo, sempre in maniera gratuita, è anche possibile procedere con una ricerca tra le diverse categorie proposte, tra cui, nel caso specifico, quella inerente agli annunci di lavoro.

Ricercare l’annuncio perfetto tra le posizioni vacanti
Approdati sull’homepage di Bakeca.it basterà selezionare nella categoria offerte di lavoro la sottocategoria più in linea con il proprio profilo professionale, procedendo poi con l’impostazione di una ricerca specifica in base a parametri quali: località di ricerca e tipologia contrattuale.

All’interno della pagina dei risultati della ricerca, selezionati in base alle vostre caratteristiche e preferenze, basterà cliccare su di una specifica posizione per accedere a una descrizione della stessa.
In tal modo è possibile accedere a informazioni specifiche, come ad esempio una descrizione delle attività previste dalla job position e dei requisiti che si devono necessariamente possedere per essere presi in considerazione

L’ultimo passaggio consisterà nella compilazione del form sottostante, attraverso il quale sarà possibile candidarsi per la posizione allegando contestualmente il CV.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine